I Bambini

ita / eng / de

“Grandi anime, piccoli corpi”
Vi presentiamo nostri figli:
Sole, 11 anni, grande lettore, fungaiolo e calciatore. Grande repertorio di barzellette.
Specialità: le uova in padella.
Gioian Quercia, 8 anni, avventuriera, pittrice e sportiva spietata. Regina dei calzini persi
Specialità: le tisane medicinali.
Elias Lensaita, 6 anni, acrobata, domatore di cavalli, campione di calcio balilla. Inventore del “pelimetro”
Specialità: il caffè.
Amanita Artemisia Mariannette, 4 anni, cantautrice, cinefila, Cipitessa (principessa) delle fate. Fantastico sospiro alzando gli occhi al cielo
Specialità: zuppe di ogni genere, e anche peggio.
JanRù Felix Valtù, 2 anni, percussionista, goloso e impettinabile. Sperimentatore della legge di gravità
Specialità: surprise du Chef.

Che bella banda corre per Reggioli.
Con un’energia tutta loro, passano giornate attive tra campi, dove si inventano tutte le avventure possibili, vanno a far qualche salto quasi mortale sul trampolino, giocano a calcio, fanno volare gli aquiloni, giocano con terra, acqua, legna, pietre.
Si misurano in pericolosissimi duelli di spade, tirano con l’ arco, e tante altre cose che sarà meglio non scoprire.
Poi ci sono dei momenti di pace nella casa dei bambini, dove nascono delle costruzioni incredibili di lego, duplo o meccano, fanno tanti esperimenti manuali con vari materiali, colorano, ritagliano, incollano, strappano… leggono.
A volte si va anche a cucinare torte o biscotti tutti insieme.
Insomma, si sta bene a Reggioli, e il bello è che più bambini ci sono e meglio è!
P.S.: Ahh, dimenticavamo: il tablet? Che cos’è?